Mercoledì 3 Aprile, musiche del Medio Oriente con Peppe Frana, Antonio Alemanno e Vito De Lorenzi.

Mercoledì 3 aprile alle 22:00

Il Barroccio della musica etnica e dei popoli,

presenta: musiche del Medio Oriente con

Peppe Frana, Antonio Alemanno e Vito De Lorenzi.

Oud, contrabbasso, percussioni

Lecce, V.le dell’Università

 

Descrizione

Immagina un luogo che ha una sua profondità. Senza confini – senza forma e allo stesso tempo possiede una forte identità. E’ un luogo di diversità, scambio e a volte di radici condivise.
Tocca paesaggi, colori e profumi differenti. E’ imprevedibile, come quando l’energia maschile incontra quella femminile e porta con se il potente principio della creazione.
Incarna la furia della tempesta e la sua grazia può cullarti tra i suoni delle onde.
Non può essere afferrato.
Abbiamo riscontrato tutte queste qualità nel mare e pensato a cosa succederebbe se la gente sentisse di appartenergli.
 
Un viaggio nella cultura del Mediterraneo, tra musica turca, araba e composizioni contemporanee. 
 
Peppe Frana – oud
Antonio Alemanno – contrabbasso
Vito De Lorenzi – percussioni 

Venerdì 29 Marzo, dal Brasile, Joao Ventura, Rogerio Pitomba, in un mix di stili musicali.

Venerdì 29 Marzo alle 22.00

il Barroccio Internazionale ospita, dal Brasile,

João Ventura, Rogério Pitomba

in  un mix di numerosi stili musicali

Piano, Voce, Batteria

Lecce, V.le dell’Università

 

Descrizione:

João Ventura, una vera rivelazione per la musica brasiliana nello scorso anno. Reduce da collaborazioni importanti con Madonna, e da un tour nei teatri portoghesi al fianco di Toquinho per il 50 anniversario di carriera, arriva in Italia per presentare i suoi “Contrapontos”.
Venerdì 29 marzo  in duo (Piano e voce / batteria) con il mostruoso ROGÉRIO PITOMBA.
Il set prevede un mix di numerosi stili musicali rompendo qualsiasi schema.