Venerdì 19 aprile Il Barroccio della Rassegna di musiche dal mondo ospita: Imran Khan Suoni dall’India.

Venerdì 19 aprile alle 22:00
Il Barroccio della Rassegna di musiche dal mondo ospita:
 Imran Khan
Suoni dall’India
 Con Imran Khan, Sitar e voce
Vito de Lorenzi, percussioni
Giuseppe Spedicato, Basso.
Lecce, V.le dell’Università
Descrizione:

Imran Khan viene dal Rajastan, una delle più belle ed antiche regioni dell’India.E’ un virtuoso del Sitar,  strumento principe della musica classica Indiana, ma nel contempo curioso di tutte le sperimentazioni che gli si propongono nei tanti incontri musicali che fa in Europa.Il 13 aprile si esibirà al Menamè di Tricase incontrando due eccellenze nostrane della musica: Vito de Lorenzi, percussionista ed amante delle musiche orientali.Giuseppe Spedicato, bassista eclettico del panorma jazz, e non solo,salentino.      Il porto di Tricase si animerà di sonorità indiane e ritmi mediterranei, confermando il suo ruolo strategico e costante nella via degli scambi culturali dei mari.

Venerdì 12 Aprile, il Barroccio ospita, i Funketti allucinogeni, Matteo Spinelli, Piergiulio Palmisano, Gabriele Cavallo.

Venerdì 12 Aprile alle 22:00

Il Barroccio ospita,

i Funketti Allucinogeni, un trio composto da:

Matteo Spinelli (batteria)

Piergiulio Palmisano (chitarra)

Gabriele Cavallo (voce, pianobass e tastiere).

Lecce, V.le dell’Università

 

Descrizione:

I Funketti Allucinogeni sono un trio.
E’ ancora difficile delineare le sonorità e il genere d’impianto del progetto. Ogni brano presenta sfumature e influenze di ogni membro della band: il groove di Matteo Spinelli (batteria), il rap e le contaminazioni di musica elettronica di Piergiulio Palmisano (chitarra), la psichedelia e la costante ricerca dei suoni di Gabriele Cavallo (voce, pianobass e tastiere). Sin da subito questi forti contrasti hanno spinto il trio a sperimentare, a cercare di esprimersi nel modo più originale possibile. I loro concerti sono ognuno diverso dagli altri, proprio perché anche gli inediti, che hanno una struttura precisa, presentano momenti di improvvisazione e catarsi. Unire il vecchio al nuovo è la missione che portano avanti: non è poi così banale come sembra.
– Nel 2014 vincono il primo premio e il premio originalità del Brain Music Contest al
Salento Fun Park di Mesagne;
– Nel dicembre 2015 partecipano al New Sounds Music Contest, vincendo il primo
premio e avendo la possibilità di suonare sul palco della Focara Festival di Novoli il 16 gennaio 2016. In questa occasione condividono il palco con artisti come James Senese e i Napoli Centrale, Subsonica, Mad Professor;
– In questi anni non sono mancati gli openings ad artisti come: Colle der Fomento e Bundamove e Nando Popu nel 2016, General Levy nel 2017;
– Nel 2017 suonano sul palco dello Yeahjasi all’ ex Fadda di San Vito dei Normanni esibendosi prima di Giorgio Canali e Marina Rei.
Il primo vero e proprio risultato di questa fusione tripolare è l’EP “Ombre”, rilasciato nel Dicembre del 2018. Durante questo periodo inizia la collaborazione con XO la factory, Cabezon ed Elephant Music.
XO, inoltre, si occupa del management e del booking della band accompagnandoli in tour in tutta Italia per la promozione di questo primo lavoro discografico.